La Borsa di Tokyo chiude in leggero ribasso

Il Nikkei ha perso lo 0,2% a 9.299,31 punti ed il Topix lo 0,3% a 834,87 punti.

CONDIVIDI
Dopo tre sedute positive di fila la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in leggero ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,2% a 9.299,31 punti ed il Topix lo 0,3% a 834,87 punti. Sul mercato azionario giapponese ha pesato l'apprezzamento dello yen. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso l'1,7%, Panasonic (JP3866800000) lo 0,6% e Sony (JP3435000009) lo 0,7%. Lo yen ha aggiornato questa mattina i suoi massimi di quindici anni sul dollaro. Il Partito Democratico giapponese (DPJ) deciderà oggi se Naoto Kan, l'attuale Premier, resterà il suo Presidente oppure se verrà sostituito dallo sfidante Ichiro Ozawa. Il mercato specula su una conferma di Kan, il cui Governo ha preso finora solo poche misure per frenare l'apprezzamento dello yen. Ozawa, invece, ha promesso che se dovesse diventare presidente del DPJ e primo ministro farà di tutto per fermare l'aumento della valuta giapponese.
La maggior parte dei bancari ha beneficiato anche oggi dell'accordo su "Basilea 3". Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato l'1,7% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,2%.
Fast Retailing (JP3802300008) ha perso lo 0,3%. J.P. Morgan ha avviato la copertura sul titolo del gruppo che controlla Uniqlo, la principale catena d'abbigliamento del Giappone, con "Underweight".
East Japan Railway (JP3783600004) ha perso il 2,4%. Deutsche Bank ha tagliato il suo rating sul maggiore operatore ferroviario del Giappone da "Buy" a "Hold ".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro