La Borsa di Tokyo chiude in netto calo, crolla NTT Data

Il Nikkei ha perso l'1,5% a 9.045,06 punti e il Topix l'1,4% a 765,83 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,5% a 9.045,06 punti e il Topix l'1,4% a 765,83 punti. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato i timori legati alla situazione della Grecia. Alexis Tsipras, leader della formazione di sinistra Syriza, incaricato di formare un governo, ha dichiarato ieri che gli impegni sottoscritti da Atene per ricevere gli aiuti internazionali sono nulli dopo l'esito delle elezioni di domenica.
Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,6%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,8% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,7%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso il 3%, Tokio Marine Holdings (JP3910660004) il 2,3% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 3,5%.
NTT Data Corp. (JP3165700000) ha chiuso in ribasso dell'11,8%. La maggiore impresa giapponese di servizi di information technology ha fornito un debole outlook sul corrente esercizio.
Il calo dei prezzi delle materie prime ha penalizzato i titoli delle grandi holding commerciali. Mitsui & Co. (JP3893600001) ha perso il 2,5%, Mitsubishi Corp. (JP3898400001) l'1,8% e Sumitomo Corp. (JP3404600003) l'1,9%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York per la quinta seduta di fila in calo.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro