La Borsa di Tokyo chiude in netto rialzo, rimbalzano i bancari

Il Nikkei ha guadagnato l'1,5% a 9.518,80 punti ed il Topix l'1,2% a 832,64 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l'1,5% a 9.518,80 punti ed il Topix l'1,2% a 832,64 punti. La Banca Centrale del Giappone ha tagliato a sorpresa i suoi tassi d'interesse ed annunciato che creerà un nuovo fondo da ¥5 bilioni per sostenere la liquidità. I bancari sono rimbalzati. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato il 2,4%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 3% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3,6%. Tra gli esportatori Panasonic (JP3866800000) ha chiuso in rialzo dell'1,9%, Sony (JP3435000009) dell'1,4%, Nintendo (JP3756600007) dell'1,4% e TDK (JP3538800008) dell'1,7%. In seguito alle misure annunciate dalla Banca Centrale del Giappone lo yen si è indebolito rispetto alle altre principali valute.
Tokyo Electron
(JP3571400005)
ha chiuso in rialzo del 4%. Il secondo fornitore al mondo di infrastrutture per la produzione di semiconduttori ha annunciato che gli ordini sono cresciuti lo scorso trimestre, su base sequenziale, tra il 10% ed il 15%.
KDDI
(JP3496400007) ha guadagnato il 5,4%. HSBC ha alzato il suo rating sul titolo del secondo operatore giapponese di telefonia mobile da "Neutral" ad "Overweight".
Japan Tobacco (JP3726800000) ha perso il 3%. Secondo l'agenzia stampa "Kyodo" le vendite di sigarette sarebbero calate sensibilmente dall'inizio di questo mese a causa dell'aumento della tassa sul tabacco.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro