La Borsa di Tokyo chiude in ribasso, crolla Nippon Electric Glass

Il Nikkei ha perso lo 0,8% a 8.663,99 punti e il Topix lo 0,9% a 738,89 punti.

CONDIVIDI
Ultima ora: La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,8% a 8.663,99 punti e il Topix lo 0,9% a 738,89 punti. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato i timori relativi alla crisi del debito. I mercati sono scettici sull'esito del summit dell'Unione Europea del 28-29 giugno dopo che la Cancelliera tedesca Angela Merkel ha ribadito il suo no agli Eurobond. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,2%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2,2% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 2,4%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso l'1,1%, Honda (JP3854600008) l'1,5%, Panasonic (JP3866800000) lo 0,9%, Canon (JP3242800005) l'1,4% e Sony (JP3435000009) il 2,9%. Lo yen si è rafforzato oggi sia rispetto al dollaro che all'euro.
Nippon Electric Glass (JP3733400000) ha perso il 7,8%. Il produttore di vetro ha tagliato le previsioni sul suo utile per il corrente trimestre.
Nel settore petrolifero Cosmo Oil (JP3298600002) ha perso lo 0,5%, Inpex (JP3294430008) lo 0,8% e Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) l'1,9%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in ribasso dello 0,7%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro