La Borsa di Tokyo chiude in ribasso, Nikkei -0,5%

Sul mercato azionario giapponese ha pesato l'aumento del prezzo del petrolio.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,5% a 9.708,39 punti e il Topix lo 0,8% a 862,62 punti. Sul mercato azionario giapponese ha pesato l'aumento del prezzo del petrolio. Gli investitori temono che la crescita dei costi per l'energia possa frenare la ripresa economica e ridurre gli utili societari. Nel settore dell'auto Honda (JP3854600008) ha perso il 2,4%, Nissan (JP3672400003) l'1,2% e Mazda Motor (JP3868400007) il 2,2%. Nel settore dell'industria cartaria Nippon Paper (JP3754300006) ha perso l'1,4% e Oji Paper (JP3174410005) il 3,8%.
Tokyo Electric Power (JP3585800000) ha chiuso in ribasso del 3,6%. Secondo quanto riporta il quotidiano "Mainichi" il Governo giapponese acquisterà una quota della compagnia che gestisce la centrale nucleare di Fukushima per influenzare la sua amministrazione.
Nel settore immobiliare Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha guadagnato il 2,5% e Mitsubishi Estate (JP3899600005) l'1,6%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating su Mitsui Fudosan da "Neutral" a "Buy" e introdotto Mitsubishi Estate nella sua "Conviction Buy List".
Tra i petroliferi Cosmo Oil (JP3298600002) ha guadagnato il 2,3%, Inpex (JP3294430008) il 4,3% e Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) l'1%. Il prezzo del petrolio è salito oggi al di sopra di $107 al barile.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption