La Borsa di Tokyo chiude in ribasso, Nikkei -0,6%

Forti vendite sui titoli dei produttori di macchine industriali. Ancora bene i bancari.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,6% a 8.737,66 punti e il Topix lo 0,2% a 755,70 punti. Sul mercato azionario giapponese ha pesato la debole performance registratata ieri da Wall Street. Il discorso di Ben Bernanke ha deluso gli investitori. Il Presidente della Fed non ha fornito alcun dettaglio sulle misure che la Banca Centrale degli USA potrebbe prendere per sostenere l'economia. Il piano di Barack Obama per stimolare il mercato del lavoro non ha da parte sua contenuto delle grandi sorprese.
Tra i titoli dei produttori di macchine industriali Fanuc (JP3802400006) ha perso il 7,6%, Hitachi Construction Machinery (JP3787000003) il 3,1% e Komatsu (JP3304200003) il 4,5%. La produzione industriale ha rallentato lo scorso mese in Cina più di quanto atteso dagli economisti.
Tra i petroliferi Cosmo Oil (JP3298600002) ha perso il 2% e Inpex (JP3294430008) lo 0,6%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in ribasso.
I bancari hanno registrato anche oggi una performance positiva. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha chiuso in rialzo dell'1,5%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) dell'1% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) dell'1,8%.
Marubeni (JP3877600001) ha chiuso in rialzo del 3,2%. SMBC Nikko ha promosso il titolo della holding commerciale da "Neutral" a "Outperform".

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption