La Borsa di Tokyo chiude negativa, Nikkei -0,8%

Vendite sugli esportatori e sui titoli dei produttori di materie prime. Bene Fast Retailing.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,8% a 9.698,59 punti e il Topix lo 0,6% a 832,86 punti. Il premier cinese Wen Jiabao Cina ha fissato per quest'anno il più basso obiettivo di crescita economica dal 2004. A pesare sul mercato azionario giapponese è stato inoltre l'apprezzamento dello yen. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,3%, Honda (JP3854600008) l'1,3%, Panasonic (JP3866800000) il 2,2% e Sony (JP3435000009) il 3,3%.
Il calo dei prezzi delle materie prime ha penalizzato i minerari ed i petroliferi. Nel settore minerario Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) ha perso l'1%, Mitsui Mining & Smelting (JP3888400003) il 2,8% e Mitsubishi Materials (JP3903000002) l'1,1%. Tra i petroliferi JX Holdings (JP3386450005) ha perso lo 0,6%, Cosmo Oil (JP3298600002) lo 0,9% e Inpex (JP3294430008) il 2,1%.
Fast Retailing (JP3802300008) ha guadagnato l'1,4%. Le vendite della controllata Uniqlo, la principale catena d'abbigliamento del Giappone, sono aumentate a febbraio dell'1,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro