La Borsa di Tokyo chiude poco mossa

Il Nikkei ha perso lo 0,3%, il Topix ha guadagnato meno dello 0,1%. Vendite sui bancari. Bene Honda.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi poco mossa. Il Nikkei ha perso lo 0,3% a 10.914,46 punti, il Topix ha guadagnato meno dello 0,1% a 978,20 punti. I timori legati alla crisi del debito sovrano hanno penalizzato i bancari. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,4%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,1% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,2%.
Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,8%. Moody's ha tagliato il rating sul debito di lungo termine di Toyota da "Aa1" a "Aa2".
Nel settore del trasporto marittimo Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha perso il 2,3%, Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) il 3,5% e Nippon Yusen (JP3753000003) l'1,8%. La cinese China Cosco Holdings (CNE1000002J7), il primo operatore al mondo di navi porta rinfuse solide, ha annunciato di aver chiuso lo scorso anno in rosso.
Honda (JP3854600008) ha guadagnato l'1,1%. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" Honda avrebbe quasi raddoppiato il suo utile operativo nell'esercizio terminato lo scorso 31 marzo.
Toshiba (JP3592200004) ha chiuso in rialzo dello 0,2%. Il conglomerato ha migliorato le sue stime per lo scorso esercizio.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption