La Borsa di Tokyo chiude positiva, acquisti sui bancari e sugli esportatori

Il Nikkei ha guadagnato l'1,2% a 10.132,11 punti e il Topix l'1% a 868,81 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l'1,2% a 10.132,11 punti e il Topix l'1% a 868,81 punti. I capi di stato e di governo della zona euro hanno raggiunto un accordo su un nuovo pacchetto di aiuti per la Grecia. La notizia ha ridotto i timori del mercato relativi ad un possibile effetto contagio della crisi del debito sovrano. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha chiuso in rialzo del 3,3%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) del 3,6% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) del 2,3%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha guadagnato lo 0,8%, Honda (JP3854600008) il 2,2%, Canon (JP3242800005) l'1,3%, Panasonic (JP3866800000) lo 0,6% e Sony (JP3435000009) l'1,1%. Lo yen è sceso oggi rispetto all'euro ai minimi da circa due settimane.
Tra i petroliferi Cosmo Oil (JP3298600002) ha guadagnato lo 0,4% e Inpex (JP3294430008) l'1%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in rialzo dello 0,7%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption