La Borsa di Tokyo chiude positiva, Nikkei +0,6%

Bene Toyota e il settore del trasporto marittimo, sgomma Bridgestone.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,6% a 10.589,50 punti ed il Topix lo 0,6% a 944,29 punti. Il mercato azionario giapponese ha beneficiato del calo del prezzo del petrolio. Il Ministro dell'Energia del Kuwait ha dichiarato che l'OPEC sta considerando un aumento della sua produzione. La notizia ha frenato il rally del prezzo del greggio. Il future sul crude con scadenza aprile ha perso ieri al NYMEX lo 0,4%. Toyota (JP3633400001) ha chiuso in rialzo dello 0,4%. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" il colosso dell'auto punterebbe ad aumentare nei prossimi due-tre anni il suo utile operativo a ¥1 bilione. Bridgestone (JP3830800003) ha guadagnato il 3,1%. Citigroup ha alzato oggi il suo target price per il titolo del primo produttore al mondo di pneumatici.
Tra i titoli dei produttori di macchine industriali Fanuc (JP3802400006) ha guadagnato lo 0,5%. Gli ordini di macchinari sono aumentati a gennaio in Giappone del 4,2%. Gli economisti avevano atteso un aumento del 3%.
Nel settore del trasporto marittimo Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha guadagnato lo 0,8%, Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) l'1,2% e Nippon Yusen (JP3753000003) l'1,7%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è salito ieri per l'ottavo giorno di fila.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption