La Borsa di Tokyo frena, Nikkei -0,3%

Sul mercato azionario giapponese hanno pesato le indicazioni arrivate ieri dalla Fed.

CONDIVIDI
Dopo tre sedute positive di fila la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,3% a 9.596,74 punti e il Topix lo 0,4% a 825,51 punti. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato le indicazioni arrivate ieri dalla Fed. La Banca Centrale degli USA ha ridotto per la seconda volta dall'inizio di quest'anno le sue stime sulla crescita dell'economia ma non ha segnalato di voler lanciare dei nuovi stimoli per sostenere la ripresa. Tra gli esportatori Panasonic (JP3866800000) ha perso lo 0,7%, Sharp (JP3359600008) lo 0,7% e TDK (JP3538800008) l'1,1%. Nel settore minerario Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) ha chiuso in ribasso dello 0,6% e Mitsubishi Materials (JP3903000002) dell'1,3%. Tra i petroliferi Cosmo Oil (JP3298600002) ha perso lo 0,9% e Inpex (JP3294430008) l'1,4%.
Isuzu Motors (JP3137200006) ha guadagnato il 3,4%. Il produttore di camion si attende per il corrente esercizio un aumento del suo utile netto del 26% a ¥65 miliardi. Gli analisti avevano previsto ¥45 miliardi. Suzuki Motor (JP3397200001) ha chiuso in rialzo del 3,1%. Anche il produttore di automobili ha fornito per il corrente esercizio delle previsioni superiori alle attese del mercato. Nissan (JP3672400003) ha guadagnato l'1,3%. Il CEO Carlos Ghosn ha dichiarato che le vendite supereranno durante il corrente anno fiscale significativamente quelle dell'anno precedente.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro