La Borsa di Tokyo frena, non basta Toyota

Il Nikkei ha perso lo 0,2% a 10.617,80 punti, il Topix è rimasto invariato a 944,02 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi poco mossa. Il Nikkei ha perso lo 0,2% a 10.617,80 punti, il Topix è rimasto invariato a 944,02 punti. La Banca Centrale della Cina ha alzato ieri per la terza volta dalla metà di ottobre i suoi tassi d'interesse. Tra i titoli dei produttori di macchine industriali, che dipendono in particolar modo dalla domanda cinese, Hitachi Construction Machinery (JP3787000003) ha perso l'1,7%, Kubota (JP3266400005) l'1,8%, Komatsu (JP3304200003) l'1,7% e Toshiba Machine (JP3592600005) il 4,5%.
Nel settore immobiliare Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha chiuso in ribasso del 2,5%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) dell'1,8% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) del 2,8%. La percentuale di spazi ad uso ufficio rimasti sfitti è aumentata lo scorso mese a Tokyo.
Toyota (JP3633400001) ha guadagnato il 5,2%. Il primo produttore al mondo di automobili ha alzato le sue stime per l'intero esercizio. Sulla scia di Toyota Honda (JP3854600008) ha guadagnato lo 0,4%, Nissan (JP3672400003) il 2,5% e Mazda Motor (JP3868400007) lo 0,5%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro