La Borsa di Tokyo rimbalza, Nikkei +1,8%

In ripresa gli esportatori. La trimestrale di Intel spinge i semiconduttori.

CONDIVIDI
Dopo tre sedute negative di fila la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l'1,8% a 9.606,82 punti e il Topix l'1,2% a 837,17 punti. I positivi dati societari e macroeconomici pubblicati ieri negli USA hanno fatto riaumentare l'ottimismo del mercato sulle prospettive dell'economia globale. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha guadagnato l'1,4%, Honda (JP3854600008) il 3,3%, Canon (JP3242800005) lo 0,4% e Sony (JP3435000009) lo 0,9%. Dopo i guadagni dei giorni scorsi lo yen ha frenato oggi sia rispetto al dollaro che all'euro. Nel settore dei semiconduttori Advantest (JP3122400009) ha chiuso in rialzo del 3,3%, Tokyo Electron (JP3571400005) del 4,1% e Toshiba (JP3592200004) del 3,7%. Intel (US4581401001) ha pubblicato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street una trimestrale che ha battuto chiaramente le stime degli analisti.
Tra i petroliferi Cosmo Oil (JP3298600002) ha guadagnato l'1,2%, Inpex (JP3294430008) il 3,1% e Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) il 2,1%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in rialzo dell'1%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption