La Borsa di Tokyo sale, Nikkei +2,1%

Bene gli esportatori ed i titoli delle holdings commerciali. Vola Elpida.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la quarta seduta di fila in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato il 2,1% a 9.301,30 punti ed il Topix l'1,8% a 838,70 punti. Lo scorso mese sono andati persi negli USA decisamente meno posti di lavoro di quanto atteso dagli economisti. La notizia ha ridotto i timori del mercato relativi allo stato di salute della prima economia mondiale. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha guadagnato l'1,6%, Honda (JP3854600008) l'1,1%, Canon (JP3242800005) l'1,5%, Panasonic (JP3866800000) l'1,9% e Sony (JP3435000009) l'1,8%. Lo yen si è indebolito oggi sia rispetto al dollaro che all'euro.
Elpida (JP3167640006) ha chiuso in rialzo del 9,5%. Mitsubishi UFJ Morgan Stanley ha avviato la copertura sul titolo del primo produttore giapponese di memorie con “Strong outperform” ed un target sul prezzo a ¥1.500.
Suzuki Motor (JP3397200001) ha guadagnato l'1,5%. Il gruppo giapponese costruirà uno stabilimento in India che potrà produrre 250.000 automobili all'anno.
Tra i titoli delle grandi holdings commerciali Mitsui & Co. (JP3893600001) ha guadagnato il 3,8%, Mitsubishi Corp. (JP3898400001) il 3,7% e Sumitomo Corp. (JP3404600003) il 3,1%. Il prezzo del rame ha chiuso venerdì scorso a New York ai suoi massimi livelli da quattro mesi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption