La Borsa di Tokyo sale su intervento G7

Il Nikkei ha guadagnato il 2,7% a 9.206,75 punti ed il Topix il 2,4% a 830,39 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte rialzo. Il Nikkei ha guadagnato il 2,7% a 9.206,75 punti ed il Topix il 2,4% a 830,39 punti. I Paesi del G7 hanno deciso che attueranno un intervento coordinato sui mercati valutari per frenare l'apprezzamento dello yen. In seguito alla notizia la valuta giapponese ha registrato rispetto al dollaro il suo più forte calo dall'ottobre del 2008. A sostenere la Borsa di Tokyo è stato anche l'aumento della speranza che il Giappone possa evitare una catastrofe nucleare. I tecnici giapponesi potrebbero riattivare oggi l'elettricita' nella centrale di Fushima per permettere al sistema di raffreddamento dei reattori di ripartire.
Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato il 3%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,4% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3%. Nel settore immobiliare Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha chiuso in rialzo del 4,3%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) del 3,9% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) del 3,5%.
Tra gli esportatori Honda (JP3854600008) ha guadagnato lo 0,8%, Canon (JP3242800005) l'1,6% e Panasonic (JP3866800000) l'1,8%.
Dopo le enormi perdite delle scorse sedute Tokyo Electric Power (JP3585800000), la compagnia che gestisce la centrale nucleare di Fukushima, ha guadagnato il 18,8%.
Tra i petroliferi Cosmo Oil (JP3298600002) ha guadagnato il 12,4%, Inpex (JP3294430008) il 6,8% e Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) il 7,4%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato ieri a New York il 3,5%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro