La Borsa di Tokyo sale sulla scia di Wall Street

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,3%. In ripresa gli esportatori. Vola Japan Tobacco, male Honda.

CONDIVIDI
Dopo quattro sedute negative di fila la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,3% a 9.963,99 punti ed il Topix lo 0,2% a 883,50 punti. Le voci relativi ad un possibile pacchetto di aiuti per la Grecia hanno fatto tornare gli acquisti anche sulla piazza finanziaria giapponese. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha guadagnato lo 0,4%, Canon (JP3242800005) lo 0,7% e Sony (JP3435000009) l'1,2%. Sia il dollaro che l'euro hanno registrato oggi in Asia una ripresa rispetto allo yen. Nissan (JP3672400003) ha chiuso in rialzo dell'1,6%. Il costruttore di automobili è tornato lo scorso trimestre all'utile ed ha alzato le sue stime per l'intero esercizio. Honda (JP3854600008) ha perso l'1,6%. La seconda casa automobilistica giapponese ha annunciato che richiamerà 437.763 veicoli per un difetto dell'airbag.
Tra i titoli dei produttori di macchine industriali Komatsu (JP3304200003) ha guadagnato il 3,2%, Fanuc (JP3802400006) lo 0,7% e Hitachi Construction Machinery (JP3787000003) l'1,7%. Gli ordini di macchinari sono cresciuti a dicembre in Giappone del 20,1%. Si è trattato della più forte crescita mensile da più di nove anni. Gli economisti avevano atteso una crescita di solo l'8%.
Japan Tobacco (JP3726800000) ha chiuso in rialzo del 5,6% Il terzo produttore al mondo di sigarette ha alzato il suo outlook sull'intero esercizio.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption