La Borsa di Tokyo scende ancora, male i bancari, crolla Sony

Il Nikkei ha perso lo 0,6% a 8.953,31 punti e il Topix lo 0,9% a 758,38 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,6% a 8.953,31 punti e il Topix lo 0,9% a 758,38 punti. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha avvertito ieri nel dopo-borsa di aver subito delle perdite significative nel trading di derivati. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,7%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 2,5%.
Nel settore industriale Nippon Steel (JP3381000003) ha perso il 3,8% e Hitachi Construction Machinery (JP3787000003) l'1,1%. La produzione industriale è cresciuta lo scorso mese in Cina meno di quanto atteso dagli economisti.
Sony (JP3435000009) ha perso il 6,4%. Il gigante dell'elettronica ha registrato lo scorso esercizio una perdita record.
Nikon (JP3657400002) ha chiuso in rialzo dell'8,6%. Il produttore di macchine fotografiche ha annunciato dei risultati migliori delle attese del mercato e fornito un positivo outlook.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro