La Borsa di Tokyo scende ancora, Nikkei -1,5%

Gli investitori continuano ad essere preoccupati a causa della crisi del debito.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in netto ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,1% a 8.456,12 punti e il Topix l'1,5% a 736,18 punti. Gli investitori continuano ad essere preoccupati a causa della crisi del debito. L'Eurogruppo ha rinviato la decisione sulla prossima tranche di aiuti alla Grecia, perchè il rapporto della troika sui progressi fatti da Atene per raggiungere i suoi obiettivi di bilancio non è ancora pronto. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha chiuso in ribasso del 3,8%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) dell'1,5% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) dello 0,9%. Nel settore dell'auto Toyota (JP3633400001) e Honda (JP3854600008) hanno perso rispettivamente il 2,5% e il 2,8%. Le vendite dei due costruttori giapponesi sono calate lo scorso mese negli USA più di quanto atteso dagli analisti.
Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) ha perso il 4,5%. Il gruppo armatoriale ha avvertito di attendersi per il corrnete esercizio una perdita di ¥30 miliardi.
Il calo dei prezzi delle materie prime ha pesato sui titoli delle grandi holding commerciali. Mitsui & Co. (JP3893600001) ha perso il 2,9%, Mitsubishi Corp. (JP3898400001) il 5,7% e Sumitomo Corp. (JP3404600003) il 2,8%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro