La Borsa di Tokyo scende, forti vendite sui bancari

Il Nikkei ha perso lo 0,7% a 9.658,77 punti e il Topix l'1,1% a 839,94 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in ribasso Il Nikkei ha perso lo 0,7% a 9.658,77 punti e il Topix l'1,1% a 839,94 punti. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato soprattutto le forti perdite dei bancari. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,8%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 3,8% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3%. Il Governo giapponese ha definito i dettagli di un piano di aiuti finanziari per Tokyo Electric Power (JP3585800000), la società che gestisce la centrale nucleare di Fukushima. Yukio Edano, il capo di gabinetto, ha dichiarato di attendersi che le banche terranno conto della nuova situazione di Tokyo Electric Power. Gli investitori temono ora che le banche giapponesi dovranno svalutare una buona parte dei prestiti concessi a Tokyo Electric Power.
Tra i petroliferi Cosmo Oil (JP3298600002) ha perso il 2,9%, Inpex (JP3294430008) il 3,9% e Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) il 4,1%. Il prezzo del petrolio si è oggi di nuovo indebolito.
Toyota (JP3633400001) ha guadagnato lo 0,9%. Secondo il quotidiano "Asahi" la produzione del costruttore di automobili tornerà ai suoi normali livelli entro settembre. Nissan (JP3672400003) ha guadagnato il 3,5%. Il gruppo giapponese è tornato lo scorso trimestre all'utile.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro