La Borsa di Tokyo scende, Nikkei -0,7%

Vendite sugli esportatori e sui minerari. Bene Nippon Steel e Dai-ichi Life.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,7% a 10.211,95 punti e il Topix lo 0,4% a 888,22 punti. Fitch ha tagliato ieri il rating di lungo termine dell'Irlanda di tre gradini, da "A+" a "BBB+". La notizia ha riacceso l'allarme debito sovrano sui mercati. Lo yen si è di conseguenza apprezzato rispetto all'euro. Sulla Borsa di Tokyo hanno pesato oggi inoltre i timori relativi ad un possibile rialzo dei tassi d'interesse in Cina. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso l'1,4%, Honda (JP3854600008) l'1,4%, Canon (JP3242800005) lo 0,2%, Panasonic (JP3866800000) lo 0,8% e Sony (JP3435000009) l'1,5%. Nikon (JP3657400002) ha chiuso in ribasso del 3,1%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante dei prodotti ottico-digitali da "Neutral" a "Sell".
Il calo del prezzo del rame ha penalizzato i minerari. Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) ha perso lo 0,5% e Mitsubishi Materials (JP3903000002) il 2,6%.
Nippon Steel (JP3381000003) ha guadagnato l'1,7%. Secondo il quotidiano finanziario "Nikkei" il gigante della siderurgia avrebbe l'intenzione di aumentare i prezzi delle travi profilate d'acciaio con sezione a doppia T, usate nelle costruzioni, del 4%.
Dai-ichi Life (JP3476480003) ha guadagnato il 2,1%. Deutsche Bank ha avviato la copertura sul titolo dell'impresa assicurativa con "Buy".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro