La Borsa di Tokyo scende, pesa downgrade S&P

Il Nikkei ha perso l'1,1% a 10.360,34 punti e il Topix l'1,1% a 919,69 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,1% a 10.360,34 punti e il Topix l'1,1% a 919,69 punti. Sulla Borsa di Tokyo ha pesato la decisione di Standard & Poor's di tagliare il rating sovrano di lungo termine del Giappone da "AA" a "AA-". Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,7%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,6% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,2%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha chiuso in ribasso del 2,8%, Tokio Marine Holdings (JP3910660004) dell'1,3% e Dai-ichi Life (JP3476480003) del 2,7%.
Canon (JP3242800005) ha perso il 3,1%. Il gigante del'elettronica di consumo ha annunciato per il 2010 un utile operativo al di sotto delle sue previsioni. Advantest (JP3122400009) ha chiuso in ribasso del 7,4%. Il primo produttore al mondo di sistemi di collaudo automatico per semiconduttori ha fornito un outlook sul 2011 che ha deluso le attese del mercato.
Komatsu (JP3304200003) ha guadagnato il 2,3%. Il secondo produttore al mondo di macchine movimento terra ha quintuplicato il suo utile nei primi nove mesi del corrente esercizio.
Nippon Yusen (JP3753000003) ha perso l'1,9%. UBS ha declassato il titolo della prima impresa giapponese del settore del trasporto marittimo da "Buy" a "Neutral".
Nel settore petrolifero Inpex (JP3294430008) ha perso l'1,9% e Cosmo Oil (JP3298600002) l'1,1%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York ai minimi da due mesi.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption