La Borsa di Tokyo si riprende, Nikkei +1,6%

Il Topix ha guadagnato l'1,4%. Bene i bancari. Sgomma Bridgestone.

CONDIVIDI
Dopo le forti perdite delle scorse sedute la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l'1,6% a 10.530,70 punti e il Topix l'1,4% a 944,64 punti. L'UE ha annunciato delle misure senza precedenti per evitare che la crisi del debito sovrano possa estendersi. La Banca Centrale del Giappone sosterrà gli sforzi dell'UE iniettando ¥2 bilioni nel sistema finanziario allo scopo di stabilizzare i mercati. I bancari sono rimbalzati. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato l'1,7%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) lo 0,6% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,4%. In ripresa anche gli esportatori. Toyota (JP3633400001) ha chiuso in rialzo dell'1,1%, Honda (JP3854600008) dello 0,8%, Canon (JP3242800005) del 2% e Sony (JP3435000009) dello 0,7%. Panasonic (JP3866800000) ha perso invece l'1,8%. Il leader mondiale dell'elettronica di consumo si attende per il corrente esercizio un utile operativo di ¥250 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media poco più di ¥275 miliardi.
Nippon Steel (JP3381000003) ha guadagnato il 2,4%. Secondo il Presidente del primo produttore giapponese d'acciaio la domanda starebbe crescendo, soprattutto da parte del settore dell'industria automobilistica.
Bridgestone (JP3830800003) ha guadagnato il 4,7%. Il produttore di pneumatici ha alzato sensibilmente le sue stime sul primo semestre.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro