La Borsa di Tokyo vola, il Giappone vende yen

Il Nikkei ha guadagnato il 2,3% a 9.516.6 punti ed il Topix l'1,7% a 848,60 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte rialzo. Il Nikkei ha guadagnato il 2,3% a 9.516.6 punti ed il Topix l'1,7% a 848,60 punti. Il Giappone è intervenuto sul mercato valutario per frenare l'apprezzamento dello yen. La notizia ha fatto scattare una pioggia d'acquisti alla Borsa di Tokyo. Gli esportatori hanno preso il volo. Toyota (JP3633400001) ha guadagnato il 3,8%, Honda (JP3854600008) il 4%, Canon (JP3242800005) l'1,9%, Panasonic (JP3866800000) il 2,5% e Sony (JP3435000009) il 4,1%. Il Giappone è intervenuto per la prima volta dopo più di sei anni sul mercato valutario. Il Ministro delle Finanze Yoshihiko Noda non ha fornito alcun dettaglio sull'entità dell'intervento, lo yen si è indebolito in ogni modo velocemente e sensibilmente rispetto alle altre principali valute. Il dollaro è balzato al di sopra di 85 yen. Prima dell'intervento del Giappone il biglietto verde aveva toccato un nuovo minimo da quindici anni a 82,88 yen.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro