La Cina alza di nuovo il coefficiente delle riserve delle banche

Si tratta del sesto rialzo dall'inizio dell'anno.

CONDIVIDI
La Cina ha alzato il coefficiente delle riserve obbligatorie delle maggiori banche del Paese di altri 50 punti base. Si tratta del dodicesimo rialzo dall'inizio del 2010 e del sesto in sei mesi. La misura, che sarà effettiva da lunedì prossimo, punta a frenare l'inflazione. I prezzi al consumo sono cresciuti lo scorso mese in Cina del 5,5%. Si è trattato del più forte aumento dal luglio del 2008.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption