La Cina alza il coefficiente delle riserve delle banche

CONDIVIDI
La Cina ha alzato il coefficiente delle riserve obbligatorie delle maggiori banche del Paese di 50 punti base. Si è trattato del quarto rialzo dall'inizio dell'anno. La misura arriva un giorno prima della pubblicazione degli importanti dati sull'inflazione. Sul mercato è circolata oggi la voce che i prezzi al consumo siano cresciuti lo scorso mese in Cina del 4,4%. Gli economisti prevedono una crescita del 4%. La Banca Centrale cinese punta a contenere la crescita dell'inflazione al 3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption