La Cina alza il coefficiente delle riserve delle banche di altri 50 punti base

Si tratta del quarto rialzo in due mesi.

La Cina ha alzato il coefficiente delle riserve obbligatorie delle maggiori banche del Paese di altri 50 punti base. Si tratta del settimo rialzo dall'inizio del 2010 e del quarto in due mesi. La misura, che sarà effettiva a partire dal prossimo 20 gennaio, segnala che il Governo cinese è fermamente deciso a combattere l'inflazione. I prezzi al consumo hanno registrato lo scorso novembre in Cina la loro più forte crescita dal giugno del 2008. Proprio oggi Cheng Siwei, l'ex-Presidente della Commissione Permanente del Congresso Nazionale della Cina, ha dichiarato che i prezzi al consumo sono probabilmente cresciuti lo scorso mese più che a novembre.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS