La Cina annuncia primo deficit commerciale dal 2004

Le importazioni cinesi sono cresciute lo scorso trimestre decisamente di più delle esportazioni.

CONDIVIDI
La bilancia commerciale cinese ha registrato nel primo trimestre del 2011 un saldo negativo di $1,02 miliardi a fronte di un surplus di $13,9 miliardi nello stesso periodo del 2010. Era dal primo trimestre del 2004 che la Cina non annunciava un deficit commerciale. Nei primi tre mesi di quest'anno le esportazioni della Cina sono cresciute del 26,5% a $399,64 miliardi, le importazioni del 32,6% a $400,66 miliardi. A spingere le importazioni sono state la forte domanda domestica e la crescita dei prezzi delle materie prime.
Nel mese di marzo la bilancia commerciale cinese ha registrato un surplus di $140 milioni a fronte di un saldo negativo di $7,3 miliardi a febbraio. Gli economisti avevano atteso un deficit di $3,3 miliardi. Le esportazioni della Cina sono aumentate lo scorso mese del 35,8% a $152,2 miliardi, le importazioni del 27,3% a $152,1 miliardi. Gli esperti avevano previsto un aumento delle esportazioni del 21% e delle importazioni del 19,5%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption