La Cina aumenta il coefficiente delle riserve obbligatorie delle banche

La Banca Centrale della Cina ha annunciato un aumento dello 0,5% del coefficiente delle riserve obbligatorie delle banche. La misura sarà effettiva a partire dal prossimo 25 febbraio. La notizia ha fatto riaumentare i timori del mercato relativi ad una possibile stretta creditizia in Cina. Gli indici azionari in Europa hanno fortemente ridotto i loro guadagni. La Banca Centrale cinese aveva aumentato già a gennaio di 50 punti base il coefficiente delle riserve obbligatorie delle banche.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X