La Cina diventa il primo consumatore al mondo di energia

CONDIVIDI
La Cina è diventato il primo consumatore al mondo di energia. Lo ha comunicato l'Agenzia Internazionale per l'Energia (abbr. AIE). Secondo l'AIE il colosso asiatico ha consumato lo scorso anno l'equivalente di 2,25 miliardi di tonnellate di petrolio, circa il 4% in più delle 2,17 miliardi tonnellate consumate degli USA. L'unità di misura dell'AIE non comprende solo il greggio ma tutte le forme di energia: da quella nucleare al gas, dal carbone alle fonti rinnovabili. Secondo Faith Birol, che guida il team degli economisti dell'AIE, il sorpasso della Cina sugli USA simbolizzerebbe l'inizio di una nuova era nella storia dell'energia. Gli USA erano stati infatti i maggiori consumatori di energia a livello mondiale ininterrottamente dai primi anni dello scorso secolo. Gli USA mantengono ancora la prima posizione per quanto riguarda il consumo pro capite di energia e l'utilizzo di petrolio visto che la Cina continua a dipendere fortemente dall'impiego del carbone.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption