La Cina prepara un apprezzamento dello yuan - stampa

Secondo il "New York Times" Pechino potrebbe presto annunciare una revisione della politica relativa alla sua valuta.

CONDIVIDI

Il Governo cinese potrebbe presto annunciare una revisione della sua politica relativa allo yuan. Lo riporta il "New York Times". Secondo delle indiscrezioni raccolte dal quotidiano newyorkese la Banca Centrale della Cina sarebbe riuscita a convincere il Governo a rendere più flessibile la fluttuazione dello yuan. La Cina dovrebbe permettere un immediato apprezzamento della sua valuta rispetto al dollaro del 2% e consentire in seguito il suo scambio quotidiano in una gamma più ampia. Ciò dovrebbe condurre ad un ulteriore rafforzamento dello yuan rispetto al biglietto verde. La Cina si sforzerà però di mostrare che la sua valuta può anche scendere da un giorno all'altro rispetto al dollaro per scoraggiare un forte flusso d'investimenti verso il Paese. Proprio oggi Timothy Geithner, il Ministro del Tesoro degli USA, si è incontrato con dei funzionari cinesi ad Hong Kong per discutere del cambio yuan-dollaro. Più tardi Geithner incontrerà anche il vice-Premier cinese Wang Qishan.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption