La Cina supera il Giappone, è la seconda economia mondiale

Un laptop mostra un grafico

La Cina ha superato il Giappone ed è ora la seconda economia a livello mondiale. Il Governo giapponese ha comunicato oggi che il PIL del Paese del Sol Levante ha ammontato nel 2010 a $5,47 bilioni mentre quello della Cina ha raggiunto $5,88 bilioni. Il Giappone occupava la posizione di seconda economia mondiale dal 1968. La crescita economica giapponese stagna però da tempo mentre quella cinese ha registrato ultimamente un’eccezionale accelerazione. Basti solo pensare che appena cinque anni fa il PIL della Cina era di $2,3 bilioni, circa la metà di quello del Giappone. Gli USA restano la prima economia mondiale ma ciò potrebbe cambiare nei prossimi anni. Secondo alcuni esperti l’economia cinese potrebbe superare quella statunitense già nei primi anni del prossimo decennio.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Asiatiche

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.