Le borse di Shanghai e Hong Kong chiudono di nuovo in rialzo

Sia lo Shanghai Composite che l'Hang Seng hanno guadagnato lo 0,5%.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,5% a 3.212,75 punti. Il Governo cinese ha approvato il lancio dei futures sugli indici ed un test del margin trading e della vendita alla scoperto di titoli. Nel settore del brokeraggio Citic Securities (CNE000001DB6) ha guadagnato il 3,6% e Haitong Securities (CNE000000CK1) l'1,1%. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha chiuso in rialzo dell'1,3%, Bank of China (CN000A0J3PX9) dell'1% e China Construction Bank (CN000A0HF1W3) dell'1,7%. Nel settore del trasporto marittimo China Shipping Development (CNE000001BD6) ha guadagnato il 4,4% e China Cosco Holdings (CNE1000002J7) il 3,5%. Le esportazioni della Cina sono aumentate a dicembre del 17,7%. Male controtendenza il settore immobiliare. China Vanke (CN0008879206) ha perso l'1,6% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 2,3%. La Cina ha aumentato la caparra minima per 'acquisto della seconda casa. Si tratta di una nuova misura volta a frenare l'aumento dei prezzi degli immobili.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo dello 0,5% a 22.411,52 punti. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha guadagnato il 7,2%. Il primo produttore cinese di alluminio ha annunciato un nuovo aumento dei suoi prezzi. I petroliferi hanno beneficiato dell'aumento del prezzo del petrolio. PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato l'1%, Sinopec (CN0005789556) l'1,1% e CNOOC (HK0883013259) l'1,5%. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha chiuso in rialzo dello 0,8%, Hang Seng Bank (HK0011000095) dello 0,1% e Bank of East Asia (HK0023000190) dello 0,3%.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,8%, il Taiex a Taipei lo 0,5% e lo Straits Times a Singapore lo 0,4%. Il Kospi a Seul ha perso lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption