L'India alza a sorpresa i tassi d'interesse

Era dal luglio del 2008 che la Banca Centrale dell'India non alzava il costo del denaro.

CONDIVIDI
La Banca Centrale dell'India ha alzato a sorpresa i suoi tassi d'interesse di 25 punti base dal 4,75% al 5,00%. Era dal luglio del 2008 che la Banca Centrale dell'India non alzava il costo del denaro. La Banca Centrale dell'India indica in una nota che continuerà monitorare attentamente le condizioni macroeconomiche e in particolare l'andamento dei prezzi e prenderà, se necessario, delle ulteriori misure. La notizia dell'aumento dei tassi in India pesa sensibilmente sui mercati finanziari. Dopo una positiva apertura Wall Street è passata in negativo.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption