lucent trascina nel baratro cisco & co.

CONDIVIDI
Ancora una seduta negativa per la Borsa di Mosca. L'indice RTS-Interfax ha perso oggi l'1,34% a 716,84 punti. Continua a pesare la vicenda Yukos (ISIN: US98849W1080). Dopo il congelamento degli asset della società deciso ieri dal tribunale di Mosca è arrivato oggi il taglio del rating sul debito da parte di Standard & Poor's. La valutazione di Yukos è ora poco al di sopra del livello di junk ("spazzatura"). Yukos rischia in effetti il collasso. Il fisco russo esige da Yukos circa $3 miliardi. Il gigante del petrolio non dispone con molta probabilità della somma necessaria e dovrebbe essere difficile che possa ricevere abbastanza prestiti per saldare il conto. In virtù della sentenza di ieri a Yukos non è inoltre permesso, attualmente, di vendere i suoi asset per procurarsi liquidità . Per questi motivi Yukos potrebbe essere costretta ad aprire una procedura di insolvenza. Il titolo ha perso oggi il 5,4% a $13,4. Sibneft (ISIN: US8257311022) ha chiuso in ribasso dello 0,7% a $3,4. Anche la società di Roman Abramovic è stata declassata da Standard & Poor's (da B+ a B). Il congelamento degli asset di Yukos comprende infatti anche la quota del 92% di Sibneft. Yukos e Sibneft avevano completato gran parte della loro fusione lo scorso autunno poco prima che esplodesse la disputa tra Yukos e il fisco russo. Il procedimento di fusione tra le due società era stato fatto saltare a dicembre da Abramovich dopo l'arresto con l'accusa di evasione fiscale di Mikhail Khodorkovskij, presidente del consiglio direttivo di Yukos. Le trattative per trovare l'intesa sull'operazione di "buyback" delle azioni scambiate dalle due compagnie sono ancora in corso. Yukos aveva acquisito il 92% di Sibneft mentre quest'ultima aveva ricevuto come contropartita il 26% delle azioni di Yukos.
In calo oggi anche le altre principali blue chips LUKoil (ISIN: RU0009024277 - US6778621044) e Norilsk Nickel (ISIN: US46626D1081) che hanno perso entrambe circa lo 0,3%. Male anche Gazprom (ISIN: US3682872078) che a San Pietroburgo ha chiuso in ribasso del 2,2% a RUB 61,41.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro