oracle: morgan stanley crede all'outperformance del titolo

CONDIVIDI
Borsainside.com Europa dell'Est: Male Varsavia e Budapest. Stabile Praga MERCATI EMERGENTI europa dell'est: male varsavia e budapest. stabile praga 14.06.2004
Giornata prevalentemente negativa per le principali borse dell'Europa dell'Est. La borsa di Mosca è rimasta oggi chiusa Varsavia e Budapest hanno archiviato la giornata in rosso mentre Praga è rimasta stabile.
Il BUX ha chiuso a Budapest in ribasso dello 0,3% a 11013,84 punti. Secondo gli operatori di mercato è stata una giornata calma con bassi volumi di scambio. Orszagos Takar Bank (ISIN: HU0000061726) ha perso l'1,6% a HUF 3970. Bene invece Matav (ISIN: HU0000016522) che ha guadagnato l'1% a HUF 818.
A Praga il PX50 ha chiuso stabile a 779 punti. Sotto i riflettori Ceské Radiokommunikace (ISIN: CZ0009054607) che ha registrato un ribasso del 3,1% con volumi di scambio molto alti. Secondo le voci di mercato un grande azionista potrebbe essersi separato dalla sua quota nella società ceca delle comunicazioni. Ancora bene Philip Morris (ISIN: CZ0008418869) che ha guadagnato l'1,9% a CZK 17101.
Forte ribasso per Varsavia dove il WIG ha perso oggi l'1,3% a 23157,08 punti. Tra i titoli principali solo Netia (ISIN: PLNETIA00014) ha chiuso in terreno positivo: +0,7% a KPN 4,13.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro