Borse dell'Europa dell'Est: Brilla Mosca, bene Varsavia

CONDIVIDI

Tra le principali borse dell'Euorpa dell'Est Mosca ha registrato oggi un'ottima performance. Bene anche Varsavia, stabile Praga mentre Budapest ha chiuso in leggero ribasso.
L'indice RTS-Interfax ha guadagnato a Mosca il 2% a 604,12 punti. Il listino russo è stato sostenuto dal nuovo rialzo del prezzo del petrolio. Yukos (US98849W1080) ha guadagnato l'1,4%, LUKoil (US6778621044) il 2,7% e Surgutneftegas (US8688612048) l'1,7%. Sibneft (US8257311022) ha perso invece il 2,2% nonostante l'impresa di Roman Abramovich abbia comunicato di aver raddoppiato nell'esercizio 2003 i suoi utili. In gran spolvero Norilsk Nickel (US46626D1081): +3,9% a $59,15. Continua nel suo trend positivo Gazprom (US3682872078) che a San Pietroburgo ha guadagnato il 2,3% a RUB 64,08.

Il BUX che ha registrato a Budapest una leggera limatura dello 0,4% a 11482,27 punti. Dopo sette giornate in rialzo Démà¡sz (HU0000069232), titolo di uno dei principali fornitori regionali di energia elettrica in Ungheria, ha perso oggi l'1,6% a HUF 115000.

Il PX50 ha chiuso a Praga stabile a 786,50 punti. Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) ha guadagnato l'1,9% e raggiunto un nuovo record storico a CZK 203. Sull'impresa ceca continuano a correre voci riguardo la sua possibile strategia di espansione in altri paesi dell'Europa dell'Est.

Il WIG ha chiuso a Varsavia in rialzo dello 0,4% a 23s11,95 punti. Tra i titoli principali bene ComputerLand (PLCMPLD00016): +1,8% a KPN 115,5.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro