Borsainside.com

Yukos: Prossimo lo stop della produzione di petrolio



Yukos (US98849W1080) non potrebbe presto più produrre e consegnare petrolio. Secondo quanto riporta l'agenzia stampa Interfax gli ufficiali giudiziari avrebbero ordinato a Yukos di mettere fine a qualsiasi operazione che riguardi le proprietà e i beni dell'impresa. Secondo il diritto russo le "proprietà e i beni dell'impresa" comprenderebbero anche le unità produttive di Yukos. Alcune fonti vicine all'impresa avrebbero confermato la notizia. Il prezzo del petrolio ha già reagito con un rialzo ai nuovi sviluppi della vicenda Yukos. L'azienda aveva già in mattinata dichiarato di poter essere costretta nei prossimi giorni a tagliare le sue consegne di petrolio. Intanto il Ministro della Giustizia russo Juri Tschaika ha confermato che Juganskneftegas, la principale unità produttiva di Yukos, sarà venduta per saldare il debito della società con il fisco. La fine di Yukos sembra essere ora molto vicina.
Il titolo di Yukos perde attualmente a Mosca il 15,3% a $3,05. L'indice RTS-Interfax è in ribasso del 3,7% a 530,01 punti.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS