Borse dell'Europa dell'Est: Sale Mosca, forte rialzo per Yukos

CONDIVIDI
Tra le principali borse dell'Europa dell'Est solo Praga ha chiuso oggi in rosso registrando un leggero ribasso. Mosca, Budapest e Varsavia hanno invece chiuso in terreno positivo.

L'indice RTS-Interfax ha guadagnato a Mosca lo 0,6% a 653,23 punti. Yukos (US98849W1080) ha guadagnato il 9,3% a $3,52. Il titolo del gigante del petrolio è stato sostenuto da una dichiarazione di Viktor Christenko, il Ministro russo dell'Energia. Secondo Christenko un passaggio di proprietà di Juganskneftegas o di Yukos stessa peserebbe sulla produzione dell'impresa. Intanto l'agenzia di rating Fitch ha affermato di credere che Juganskneftegas verrà rilevata a fine novembre da Gazprom (US3682872078) insieme all'alleata tedesca E.ON (DE0007614406). A San Pietroburgo il titolo del leader a livello mondiale nella produzione di gas ha guadagnato l'1,6% a RUB 78,4. Il BUX a Budapest ha guadagnato1,4% a 12948,30 punti. Il PX50 a Praga ha perso lo 0,2% a 906,20 punti.

Il WIG a Varsavia ha chiuso in rialzo dello 0,3% a 24821,66 punti.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro