Borse dell'Europa dell'Est: Budapest continua a volare

CONDIVIDI
Chiusura di settimana positiva per le principali borse dell'Europa dell'Est. Solo Varsavia ha registrato oggi un ribasso.

Continua la corsa al rialzo della borsa di Budapest. Il BUX ha guadagnato oggi l'1,6% a 13620 punti e raggiunto per la quinta seduta consecutiva un nuovo record storico. In grande spolvero oggi MOL (HU0000068952), titolo di una delle maggiori imprese dell'industria petrolchimica dell'Europa dell'Est, che ha chiuso in rialzo del 6,4% a HUF 11730. MOL ha annunciato di aver venduto una parte della sua divisione del gas al colosso tedesco delle utilities E.ON (DE0007614406).

L'indice RTS-Interfax a Mosca ha guadagnato l'1,2% a 670,74 punti. Dopo tre sedute in ribasso Yukos (US98849W1080) ha guadagnato oggi il 3,9% a $3. Bene anche i titoli degli altri due colossi del petrolio LUKoil (US6778621044) +0,6% e Surgutneftegas (US8688612048) +1,9%.

Il PX50 a Praga ha chiuso in rialzo dello 0,8% a 940,9 punti. Il WIG a Varsavia ha perso lo 0,7% a 25327,69 punti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro