Dow Jones: Lehman bullish su General Electric

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in terreno positivo.L'indice RTS-Interfax ha guadagnato a Mosca l'1,9% a 607,55 punti. I volumi di scambio sono aumentati rispetto a ieri. Il listino russo è stato sostenuto dalla notizia che la pubblicazione del rapporto sulle discusse privatizzazione degli anni novanta da parte della Corte dei Conti è stata rinviata al prossimo gennaio. Yukos (US98849W1080) ha chiuso in rialzo del 12% a $1,12 nonostante la notizia di nuove richieste di tasse arretrate da parte del fisco alla sua principale unità produttiva Juganskneftegas. LUKoil (US6778621044) ha guadagnato lo 0,7%, Surgutneftegas (US8688612048) il 3,2% e Sibneft (US8257311022) il 7,3%.
Bene anche Gazprom (US3682872078) che a San Pietroburgo ha guadagnato l'1,8% a RUB 81,15.

Leggero rialzo per il BUX a Budapest: +0,1% a 14417,01 (nuovo record storico). A Praga il PX50 ha guadagnato lo 0,3% a 1024,20 punti.

Il WIG ha chiuso a Varsavia in rialzo dello 0,6% a 26067,84 punti.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS