Radio satellitare: Merrill Lynch favorisce il titolo di Sirius

CONDIVIDI
Le principali Borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi contrastate. Leggeri rialzi per Mosca e Praga, lieve ribasso per Varsavia mentre Budapest è rimasta stabile.L'indice RTS-Interfax ha guadagnato a Mosca lo 0,3% a 593,22 punti. I volumi di scambio sono stati anche oggi molto bassi. LUKoil (US6778621044) è rimasto stabile a $28,90. Forte rialzo invece per Norilsk Nickel (US46626D1081): +2,4% a $52,50. Il colosso minerario ha beneficiato della ripresa dei prezzi di alcuni metalli sui mercati internazionali. Terza seduta positiva di seguito per Gazprom (US3682872078) a San Pietroburgo: +3,8% a RUB 74,70.

Il BUX a Budapest ha chiuso stabile a 15193,10 punti. Leggero rialzo per il PX50 a Praga: +0,3% a 1056,20 punti. In spolvero Unipetrol (CZ0009091500): +6,2% a CZK109,72. Il mercato ha speculato su un takeover sull'impresa petrolifera ceca ad un prezzo più alto del previsto.

Il WIG a Varsavia ha perso lo 0,5% a 25206,50 punti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro