Google vola e supera eBay, analisti entusiasti

CONDIVIDI
Tra le principali Borse dell'Europa dell'Est solo Budapest ha chiuso oggi in terreno negativo. Bene Mosca, Praga e Varsavia.L'indice RTS-Interfax a Mosca ha registrato un aumento dello 0,5% a 640,32 punti. I volumi di scambio sono stati anche oggi piuttosto alti. In luce Norilsk Nickel (US46626D1081) che sulla scia dell'ottima performance del comparto minerario a Londra ha guadagnato il 2,1% a $58,50. Leggeri rialzi per i colossi del petrolio LUKoil (US6778621044) +0,3%, Surgutneftegas (US8688612048) +0,4% e Sibneft (US8257311022) +0,3%. Anche Gazprom (US3682872078) a San Pietroburgo ha registrato un lieve aumento: +0,1% a RUB 78,75.

Ancora prese di beneficio a Budapest dove il BUX ha perso oggi lo 0,7% a 15442,28 punti. Bene controtendenza Matav (HU0000016522): +1,7% a HUF 890.

Ha ripreso a correre invece il PX50 a Praga: +1% a 1106,60 punti e nuovo record storico. Tra i titoli principali il migliore è stato quello dell'impresa petrolchimica Paramo (CZ0005091355): +6,2% CZK 1700.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato l'1,2% a 26297,25 punti. Sono salite così a sette le sedute consecutive in rialzo per il maggiore indice polacco. In evidenza Grupa Kety (PLKETY000011), titolo del maggior produttore di alluminio della Polonia, che ha guadagnato il 5,5% a KPN 145.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro