Il mercato azionario americano è attrattivo

CONDIVIDI
Tra le principali Borse dell'Europa dell'Est forti rialzi oggi per Budapest e Varsavia, stabili invece Mosca e Praga.L'indice RTS-Interfax a Mosca ha chiuso invariato a 654,63 punti. La seduta è stata tranquilla. Nonostante il clima positivo sulle piazze finanziarie occidendali sulla borsa di Mosca ha pesato oggi il recente calo del prezzo del petrolio. LUKoil (US6778621044) ha guadagnato come ieri lo 0,2%, Surgutneftegas (US8688612048) ha perso invece l'1,3%, Norilsk Nickel (US46626D1081) lo 0,3%. Gazprom (US3682872078) a San Pietroburgo ha chiuso in leggero ribasso: -0,3% a RUB 77,10.

Non si ferma Budapest. Il BUX ha guadagnato oggi l'1,6% e chiuso per la prima volta nella sua storia al di sopra di 16000 punti (esattamente 16032,83 punti). Ancora in luce Matav (HU0000016522) e MOL (HU0000068952). Il titolo della maggiore compagnia telefonica ungherese ha guadagnato l'1,8% mentre quello dell'impresa petrolchimica è salito dell'1,9%.

Il PX50 a Praga ha chiuso stabile a 1105,3 punti. Molto bene controtendenza Unipetrol (CZ0009091500): +4,3% a CZK 121,24.

Forte rialzo per il WIG a Varsavia: +1,4% a 26638,88 punti. Tra i titoli principali il migliore è stato Telekomunikacja Polska (PLTLKPL00017): +3,5% a KPN 20,40.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro