Biotech: Onyx rappresenta un'occasione d'acquisto

CONDIVIDI
Continua il trend negativo sulle principali Borse dell'Europa dell'Est che hanno chiuso oggi di nuovo tutte in ribasso. Anche sui mercati azionari dell'Europa orientale hano pesato i timori relativi all'aumento dei tassi d'interesse negli USA. Gli investitori temono tra l'altro che del capitale possa venir sottratto dai mercati emergenti per rientrare negli Stati Uniti.L'indice RTS-Interfax ha perso a Mosca l'1,8% a 667,23 punti. LUKoil (US6778621044) ha perso l'1,6%, Surgutneftegas (US8688612048) il 2,4%. In ribasso anche Gazprom (US3682872078) a San Pietroburgo: -0,6% a RUB 81,40.

La ripresa del BUX a Budapest è stata di breve durata. Il principale indice di Borsa ungherese ha perso oggi l'1,5% a 16608,85 punti. Orszagos Takar Bank (HU0000061726) e MOL (HU0000068952) hanno chiuso in ribasso rispettivamente dell'1,5% e dello 0,7%. Il PX50 a Praga ha perso l'1,7% a 1117,40 punti. Unipetrol (CZ0009091500) ha ripreso oggi a scendere: -5,6% a CZK 126,30. Il WIG a Varsavia ha registrato un calo dell'1,6% a 26411,82 punti. Sotto pressione i bancari. Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha perso il 4,4%, BRE Bank (PLBRE0000012) il 3,6%.

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+