Apple: Il titolo sotto pressione prima della trimestrale

CONDIVIDI
Le principali Borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi contrastate. Leggeri ribassi per Mosca e Varsavia, moderato rialzo per Praga mentre Budapest ha registrato una solida ripresa.Dopo le forti perdite di ieri l'indice RTS-Interfax ha chiuso oggi a Mosca in ribasso dello 0,4% a 698,18 punti. La richiesta del fisco di tasse arretrate per circa $1 miliardo a TNK-BP, joint venture della britannica BP (GB0007980591) e delle holdings russe Alfa Group e Access/Renova, ha pesato anche oggi sui titoli petroliferi. LUKoil (US6778621044) ha perso l'1%, Surgutneftegas (US8688612048) lo 0,6%.

Il BUX a Budapest ha guadagnato l'1,5% a 17420,47 punti. Dopo aver pesato ieri con le loro perdite sulla performance del listino oggi Orszagos Takar Bank (HU0000061726) e MOL (HU0000068952) lo hanno sostenuto guadagnando rispettivamente il 2,3% e lo 0,9%.

Il PX50 a Praga ha chiuso in rialzo dello 0,3% a 1191,90 punti.

Leggero calo per il WIG a Varsavia: -0,1% a 27325,74 punti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro