etoro

Internet: Amazon sotto pressione prima della trimestrale di Yahoo!

Le principali Borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi per la terza seduta consecutiva tutte in ribasso.

L'indice RTS-Interfax ha perso a Mosca il 2% a 674,96 punti. LUKoil (US6778621044) ha perso il 2,3% mentre Surgutneftegas (US8688612048) è rimasto stabile. A San Pietroburgo Gazprom (US3682872078) ha chiuso in ribasso dell'1,5% a RUB 78,75.

Il BUX a Budapest ha registrato un calo del 2,7% a 16665,33 punti. Il listino ungherese ha sofferto a causa delle dimissioni del Ministro delle Finanze Ferenc Gyurcsany. Male anche oggi Orszagos Takar Bank (HU0000061726): -4,9% a HUF 6050.

Il PX50 a Praga ha perso l'1,8% a 1164,4 punti. Komercni Banka (CZ0008019106) ha perso il 3% a CZK 3167. Il WIG a Varsavia ha chiuso in ribasso dell'1,9% a 26345,42 punti. Anche a Varsavia hanno sofferto i bancari. Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha perso l'1,8%, BRE Bank (PLBRE0000012) il 2,5%. Male anche i titoli legati all'acciaio e alle materie prime.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato