E*Trade ufficializza offerta per Ameritrade

CONDIVIDI
Tra le principali Borse dell'Europa dell'Est solo Varsavia ha chiuso oggi in terreno positivo.

Dopo quattro giorni di pausa l'indice RTS-Interfax ha perso oggi a Mosca l'1,1% a 662,84 punti. I volumi di scambio sono stati molto bassi. LUKoil (US6778621044) ha perso l'1,8%, Norilsk Nickel (US46626D1081) è rimasto stabile. Gazprom (US3682872078) a San Pietroburgo ha perso lo 0,5% a RUB 78.

Seduta negativa anche per il BUX a Budapest. L'indice di borsa ungherese ha perso l'1,4% a 16098,50 punti. Gli investitori temono che i dati di bilancio delle imprese di maggior peso del listino possano deludere le attese. Per venerdì è attesa tra l'altro la trimestrale di Orszagos Takar Bank (HU0000061726).

Il PX50 a Praga ha perso lo 0,7% a 1113,60 punti.

Dopo le perdite di ieri il WIG a Varsavia ha registrato oggi una moderata ripresa: +0,4% a 25736,82 punti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption