Mercati USA - Titoli caldi: Biogen Idec, Flextronics ed InfoSpace

CONDIVIDI
Seduta molto positiva per le principali Borse dell'Europa dell'Est che hanno chiuso oggi tutte con dei solidi rialzi.

L'indice RTS-Interfax ha guadagnato a Mosca l'1,4% a 676,28 punti. I volumi di scambio sono stati piuttosto alti. Il listino russo è stato sostenuto dalla buona performance dei mercati azionari occidentali e dal nuovo aumento del prezzo del petrolio. LUKoil (US6778621044) ha guadagnato l'1,1%, Norilsk Nickel (US46626D1081) il 3%. Secondo alcune voci di mercato il colosso russo dei metalli potrebbe scorporare le sue attività aurifere. A San Pietroburgo Gazprom (US3682872078) ha chiuso in rialzo dello 0,6% a RUB 80,47.

Il BUX a Budapest ha registrato un rialzo del 2,3% a 17528 punti.Il listino ungherese ha beneficiato della rivalutazione del fiorino degli ultimi giorni. Tra le blue chips in spolvero oggi Magyar Telekom (HU0000016522): +2,9% a HUF 828.

Il PX50 a Praga ha guadagnato lo 0,7% a 1166,40 punti.

Il WIG a Varsavia ha chiuso in rialzo dell'1,1% a 26793,56 punti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro