Borse dell'Europa dell'Est: Rally a Budapest

Il BUX ha guadagnato più del 3%. Leggeri rialzi per gli altri listini.

CONDIVIDI
Le principali Borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi tutte in rialzo.

L'indice RTS-Interfax ha guadagnato a Mosca lo 0,4% a 676,78 punti. LUKoil (US6778621044) ha guadagnato lo 0,9%, anche oggi Norilsk Nickel (US46626D1081) ha chiuso stabile. Gazprom (US3682872078) a San Pietroburgo ha registrato un incremento dell1,2% a RUB 83,2.

Rally a Budapest. Il BUX ha guadagnato il 3,1% ed ha superato per la prima volta da marzo la soglia dei 18000 punti (chiusura a 18193,46 punti). Il listino ungherese ha beneficiato del clima positivo sulle piazze finanziarie occidentali e di commenti positivi degli analisti su alcune sue blue chips. Orszagos Takar Bank (HU0000061726) e MOL (HU0000068952) hanno guadagnato rispettivamente il 4,2% e il 2,4%.

Il PX50 a Praga ha guadagnato lo 0,3% a 1191,30 punti. Il WIG a Varsavia ha chiuso in rialzo dello 0,2% a 27574,66 punti. Dopo il rally dei giorni scorsi prese di beneficio sui bancari. Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha perso l'1,7% a KPN 146,5.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro