Borse dell'Europa dell'Est: Ancora una giornata d'acquisti

CONDIVIDI
Mentre Mosca è stata chiusa per festa le altre principali Borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso anche oggi tutte in rialzo.

Dopo il volo di venerdì il BUX a Budapest ha guadagnato lo 0,5% a 18282,27 punti. Tra le blue chips la migliore è stata Gedeon Richter (HU0000067624): +3,2% a HUF 28920. La principale impresa dell'industria farmaceutica dell'Europa dell'Est beneficia dell'attuale solidità del dollaro sui mercati valutari.

Il PX50 a Praga ha guadagnato l'1% a 1203,2 punti. In spolvero Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300): +4,3% a CZK 453,15. Secondo le previsioni di alcune società di ricerca i prezzi dell'energia elettrica nella Repubblica Ceca dovrebbero registrare un constante aumento nei prossimi quattro anni. Il WIG a Varsavia ha chiuso in rialzo dello 0,4% a 27688,28 punti. Bank BPH (PLBPH0000019) ha reagito positivamente alla conferma della fusione tra UniCredito (IT0000064854) e HypoVereinsbank (DE0008022005). Il titolo della banca controllata da HVB ha guadagnato l'1,6%. Bank Pekao (PLPEKAO00016), controllata da UniCredito, ha perso invece lo 0,3%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro